Progettazione e redazione della documentazione progettuale

 

La CBD è specializzata nella progettazione di tutti i tipi di sistemi costruttivi in legno e si occupa anche di costruzione e ricerca.

Grazie alla collaborazione con i maggiori produttori di strutture in legno e di pannelli Xlam nonché con aziende leader nel settore delle nuove tecnologie per le costruzioni in legno, ideiamo soluzioni all'insegna di un modo di costruire moderno ed ecosostenibile, basato sui principi del risparmio energetico e della progettazione antisismica.

Progettiamo sia case unifamiliari sia organismi edilizi più complessi ad uso residenziale (condomini), commerciale o industriale. Le caratteristiche del nostro lavoro sono la professionalità, l'esperienza e l’impiego di soluzioni innovative.

Essendo sempre aggiornati sulle ultime innovazioni ingegneristiche e combinando le conoscenze in più campi (ingegneria civile, architettura, ecologia, energetica, urbanistica, tecnologie del legno, economia) siamo in grado di trovare soluzioni efficaci anche per la sopraelevazione e l'ampliamento di edifici esistenti, migliorando le prestazioni in termini di risparmio energetico e resistenza sismica.

 

 

 

In questa fase viene individuato un sistema costruttivo ottimale che può anche prevedere l’impiego di diversi materiali, in modo da sfruttare le caratteristiche migliori di entrambi ed arrivando così ad una struttura ibrida ottimizzata.

In questa fase ci occupiamo anche della progettazione energetica dell'edificio e del calcolo del fabbisogno energetico con software come ad es. PHPR. Questa documentazione, assieme alla determinazione della stratigrafia degli elementi costruttivi ed al progetto degli impianti, è necessaria per l'ottenimento di eventuali agevolazioni fiscali per la costruzione.

Per qualsiasi tipo di costruzione, ma in particolare per le strutture in legno a basso consumo energetico, passive o con efficienza energetica molto elevata, è di FONDAMENTALE IMPORTANZA l'analisi di tutti i dettagli costruttivi. Già nella fase di progettazione devono essere definiti i collegamenti tra gli elementi in legno e gli elementi meccanici di connessione ed individuati e risolti gli eventuali ponti termici dovuti alla composizione e intersezione degli elementi costruttivi.

Tiene conto sia del progetto architettonico che del progetto costruttivo dell'esecutore, in base al quale l'edificio è stato realizzato ed assemblato. Risulta particolarmente importante per future analisi ed eventuali ricostruzioni. In caso di problemi causati da cedimenti e deformazioni, risulta utile per l'individuazione di eventuali irregolarità nell'esecuzione nonchè per valutare la resistenza e la stabilità residue in caso di carichi eccezionali come sisma, vento e neve. La relazione a strutture ultimate è inoltre necessaria per l’ottenimento di un'adeguata assicurazione sulla casa e di eventuali indennizzi per danni causati da tali carichi.

 

SU